La Provenza


Champ de lavande

Port de St Chamas
Il cuore della Provenza é la regione tra Avignone al Nord, Marsilia al Sud, Aix en Provence all'Est e Arles al ovest. Non é lontano da mare, e il sole brilla quasi sempre. L'ambiente é completamente diverso della Costa Azzura all'est; benché ci siano molti turisti in estate, non sommergono gli abitanti , e d'inverno i paesi e le città non sono abbandonati. I visitanti sono sempre ricevuti cordialmente.

Le città hanno un passato storico molto importante: i greci a Marsiglia, i Romani a Arles e i Papi in Avignone. Sono anche molto colorate, tra mercati pittorreschi e festival molto frequenti.



Pont du Gard
La compagna offre una grande diversità: tra i pianure e spiaggie della Camargue e le falesie frastagliate delle Calanques all'est di Marsiglia : tra i vigneti della valle inferiore della Rhône, e le colline del Luberon e della Montagna Ventoux, da dove si possono ammirare le Alpi del Sud.

I pittori hanno sempre trovato i paesaggi e i colori dalla Provenza irresistibili, e sarà lo stesso per voi. Van Gogh ha creato molti capolavori a Arles e St Remy, come Cezanne a Aix e Estaque: Picasso é stato sepulito nel suo castello all'est d'Aix.

La cucina é buonissima, e gli alberghi sono usualmente aperti tutto l'anno. Alimenti locali includono l'olio d'oliva degli uliveti che si trovano ovunque, il pesce et i crostacei del Mediterraneo, gli ortaggi forniti dai contadini del paese e dal mercato di Cavaillon, fruti de ogni parte : meloni, fichi, pesche, uva, albicocche.... Il vino è buono e di solito costa poco; é chiaro che ci sono anche vini molto pregiati: il Chateuneuf du Pape é tra il migliori di Francia.

Stampa la pagina